Archivi categoria: News

“in una notte di temporale”: una esperienza di continuità.

Print

Il fascino dei libri, unici nel loro autentico intento di aprire porte a mondi meravigliosi, ha spinto gli allievi della 1^ F Secondaria a prendere per mano i piccoli della 1^ A e 1^ B di Fornace Fagioli e guidarli attraverso le pagine di In una notte di temporale di Yuichi Kimura: una parabola delicata e profonda sulla “non impossibile” amicizia tra un lupo ed una capretta (due soggetti diversi, opposti secondo il giudizio comune).

Comprendere e superare le barriere mentali non è stato difficile per i futuri piccoli lettori grazie alle loro insegnanti, Fiorenza e Stamura Fazzini e Morena Marchetti che li hanno predisposti a guardare i più grandi e apprendere da loro il piacere della lettura.

In tal modo, si è potuta realizzare una reale esperienza di continuità tra la Secondaria e la Primaria, resa ancora più preziosa dalle note di violino del Maestro Riccardo Bottegal durante l’intera lettura  a più voci di tutti e 22 gli allievi della 1^F, in cui ognuno ha contribuito in base alla propria peculiarità.

Prof.ssa Alejandrina Ceci

inaugurazione assemblea costituente studentesca

assemblea costituente 2017.18Oggi 15 febbraio 2018 si è scritta un’importante pagina di democrazia.   Nella sede di P.le Bellini si è per la prima volta riunita l’Assemblea Costituente Studentesca dell’Istituto Comprensivo Caio Giulio Cesare di Osimo.   Hanno presenziato l’inaugurazione dei lavori il Dirigente Scolastico Dott. Radicioni e le due massime cariche dell’amministrazione comunale il Sindaco Dott. Pugnaloni e la Presidente del Consiglio Comunale Prof.ssa Andreoni.

Il Preside, nell’augurare buon lavoro ai rappresentati, ha ricordato l’importanza di questa attività che porta le ragazze e i ragazzi eletti a rivivere ciò che provarono dal 2 giugno 1946 per quasi 2 anni i “padri costituenti”, i quali superando differenze di ordine sociale, economico e politico, collaborarono gomito a gomito per dotare l’Italia, appena uscita dalla dittatura, di una sistema di regole, la Costituzione appunto, la legge fondamentale del nostro Paese.

prosegue nell’articolo… Inaugurazione Assemblea Costituente 

link ai materiali: clicca link

la biblioteca alla primaria di Offagna

Print

of_BIBLIO

E’ stata finalmente inaugurata la nuova Biblioteca della scuola primaria di Offagna: su iniziativa dei componenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi, i libri già disponibili e quelli raccolti tramite una spontanea donazione di testi usati da parte dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado, sono stati riordinati, catalogati e posti in un registro, pronti dunque per essere presi in prestito dagli alunni delle classi dalla prima alla quinta, cui sono stati presentati dal Sindaco dei Ragazzi e da tutti gli altri mini-Consiglieri.

le foto dell’inaugurazione:   OF_biblioteca

 

Il … “gioco delle parti”

Print

Si è svolto il 30 gennaio l’ultimo incontro tra gli alunni delle classi quinte del plesso di Fornace Fagioli e i piccoli alunni delle scuole dell’infanzia. Anche quest’anno il progetto “Scuola aperta” ha costruito un ponte di continuità tra ordini di scuola ed è stata un’occasione per gli alunni delle classi quinte di misurarsi nel ruolo di tutor, organizzando e portando a termine un’attività. I ragazzi delle classi quinte hanno progettato un’accoglienza mirata ad attrarre e ad affascinare alla lettura i piccoli ospiti. Nei giorni precedenti si è letta la storia del “Pesciolino nero” di S. Behrangi ridotta e riadattata per l’occasione. Ogni alunno ha imparato bene il brano da leggere, in modo da interpretarlo con la massima espressività. Si sono accuratamente preparati tutti i materiali necessari per realizzare un libro tattile con i bambini. Durante la lettura della storia, le immagini scorrevano sulla LIM e la lettura animata ha coinvolto tutti. Nella fase laboratoriale tutti i ragazzini si sono trasformati in tutor e hanno abilmente guidato i piccoli ospiti a realizzare i personaggi della storia con materiali diversi. A fine lavoro tutti avevano il loro libricino e un segnalibro per rammentare il racconto ascoltato.

“il giorno della memoria”: la primaria del borgo ricorda.

Sabato 27 Gennaio 2018, le maestre e gli alunni della scuola primaria Borgo S. Giacomo hanno ricordato e commemorato “Il Giorno della Memoria”, affinché quei tragici momenti della storia dell’umanità permangano nella memoria collettiva e siano da insegnamento per il futuro. Gli alunni di classe 5^ hanno aperto l’incontro con una breve ricostruzione dei fatti storici, per proseguire con la recitazione della poesia “Aprile” di Anna Frank. A seguire, gli scolari delle classi 2^ e 3^ hanno letto e rappresentato graficamente la storia del libro “Rosa Bianca”, mentre i compagni di 4^ hanno raccontato e letto stralci della storia tratta dal libro “Il bambino con il pigiama a righe”. Poi, attraverso i simboli quali la Stella di David e la Svastica, si è giunti ad un riflessione sulle Leggi razziali promulgate in Italia nel 1938. I bambini di quinta hanno tenuto a sottolineare il valore aggiunto della Carta Costituzionale della Repubblica Italiana, scritta subito dopo la seconda guerra mondiale ed entrata in vigore il 01/01/1948, dove, tra i principi fondamentali, l’articolo 3 recita: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti la legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione…” Gli alunni hanno concluso l’incontro con uno slogan: “TU SEI, IO SONO, EGLI E’, NOI SIAMO…TUTTI UGUALI!”