Archivi categoria: News

integrazione alla circolare n.350: riammissione degli alunni -giustificazione

Con la presente, in merito all’oggetto, si comunica che, qualora l’essenza dell’alunno/alunna non sia stata determinata da malattia, sarà cura dei genitori presentare alla scuola dell’infanzia/primaria un’autocertificazione oppure, nel caso degli alunni della secondaria di 1°grado, una normale giustificazione nel libretto delle assenze, indicando le cause, diverse dalla malattia, alla base dell’assenza.

circolare n.351: INTEGRAZIONE ALLA CIRCOLARE 350

Nota MIUR:  m_pi.AOODRMA.REGISTRO UFFICIALE(U).0004464.27-02-2020

reintroduzione certificato medico in caso di malattia

  • alle Vicarie
  • alle fiduciarie dei plessi
  • ai docenti
  • alle famiglie

Oggetto: Reintroduzione del certificato medico, in caso di malattia, per la riammissione degli alunni alla normale frequenza scolastica.

Con la presente, in merito all’oggetto, vengo a ricordare alle SS.VV. quanto stabilito dall’art. 1, comma C, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 25 febbraio 2020, avente ad oggetto “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Nello specifico, il summenzionato comma così stabilisce: “La riammissione nelle  scuole  di  ogni  ordine  e  grado  per assenze dovute  a  malattia  di  durata  superiore  a  cinque  giorni avviene, fino alla data del 15 marzo 2020,  dietro  presentazione  di certificato medico, anche in deroga alle disposizioni vigenti”. Si puntualizza che, nel calcolare i giorni di assenza, anche il linea con la norma in vigore prima dell’abolizione della certificazione obbligatoria, va incluso anche il periodo di sospensione delle attività didattiche stabilito dall’Ordinanza della Regione Marche.  Come ben sapete, la suindicata Ordinanza  è stata emanata il 25 febbraio, con effettiva applicazione a partire dal 26 febbraio fino al 29 febbraio compreso. Se un alunno ha iniziato la propria assenza, ad esempio,  il giorno martedì 25 febbraio e rientrerà a scuola lunedì 2 marzo, potrà essere riammesso alla normale frequenza solamente con presentazione del certificato medico, questo fino al 15 marzo.

 

Il Dirigente Scolastico

Dott. Fabio Radicioni

comunicazione del DS: Certificato medico per riammissione scolastica

27/02/2020 – ore 20.00: nuova ordinanza di sospensione attività didattiche

 Oggetto: Aggiornamento sospensione attività didattiche.

Dopo la sospensiva del  TAR, relativamente alla prima Ordinanza di Ceriscioli, il Presidente ha emanato una nuova Ordinanza che sospende le attività didattiche fino a sabato 29 febbraio compreso.  Lunedì 2 marzo le lezioni riprenderanno regolarmente, salvo novità di cui verrete puntualmente informati.

Per i prossimi giorni,  vi invito a controllare spesso il nostro sito, dove vengono pubblicate solamente le notizie di cui, dopo accurate verifiche, riscontri e controlli, si è appurata la assoluta veridicità e fondatezza.

Stiamo vivendo un momento non semplice, ma, collaborando strettamente e aiutandoci, lo supereremo, sempre nell’ottica di fare il meglio per i nostri alunni.

Il Dirigente Scolastico

Dott. Fabio Radicioni

ordinanza sospensione attività didattiche

Oggetto: Ordinanza di sospensione delle attività didattiche – 26 febbraio/4 marzo 2020.

Allego alla presente l’Ordinanza n. 1  emanata in data odierna, martedì 25 febbraio 2020,  dal Presidente  della Regione Marche, Luca Ceriscioli,  e avente ad oggetto: “ Misure in materia di contenimento e gestione epidemiologica da COVID 19”.

Nel testo, il Presidente ordina la sospensione dei servizi educative dal 26 febbraio al 4 marzo compreso. Vengono, inoltre, fornite informazioni e indicazioni di natura igienico-sanitaria molto utili e da leggere con attenzione.

Poiché non si parla di chiusura delle scuole bensì di sospensione dei servizi educativi, lo scrivente,  il personale di segreteria e i collaboratori scolastici saranno in servizio.

Per quanto attiene ai collaboratori scolastici, si puntualizza che presteranno servizio nei loro rispettivi  plessi, secondo il loro orario consueto.

In caso di aggiornamenti, sarà mia cura darvi le opportune informazioni.

Allego a questa comunicazione anche il video in cui il Governatore Ceriscioli spiega le motivazioni per le quali ha deciso di emanare l’Ordinanza.

Il Dirigente Scolastico

Dott. Fabio Radicioni

Flash mob per l’ambiente alla scuola Primaria Borgo San Giacomo

Nella giornata di “giovedì grasso”, gli alunni della scuola Primaria di Borgo San Giacomo, hanno voluto dare inizio ai festeggiamenti per il Carnevale mettendo in scena un colorato flash mob, rimarcando la loro attenzione ed il loro personale impegno in difesa dell’ambiente.
Durante la mattinata scolastica ogni classe ha realizzato uno slogan e, ciascun bambino, ha colorato una maschera che rappresentava le forme e i colori della natura.
Al termine dell’orario scolastico hanno formato un coreografico corteo e, slogan in testa, hanno sfilato verso l’uscita andando poi a sedersi sulla scalinata d’ingresso del plesso scolastico per rimarcare, con la loro presenza silenziosa, l’importanza dei messaggi che volevano condividere.
Infine, prima di andare a casa, si sono radunati nel cortile ed hanno sventolato tutti insieme le loro maschere.
L’impegno dei giovani studenti in difesa dell’ambiente, veicolato attraverso il messaggio gioioso e colorato, ha incontrato l’approvazione divertita dei familiari che hanno atteso pazientemente che il flash mob terminasse per poter andare a pranzo.

Giornata conclusiva progetto “On line, on life: per una rete sostenibile”

progetto onlineonlife serata conclusiva 2020Lunedì 17 febbraio dalle ore 17,45 presso l’atrio della scuola secondaria “Caio Giulio Cesare” di P.le Bellini si terrà l’incontro conclusivo dell’articolato progetto “On line, on life: per una rete sostenibile” al quale sono invitati alunni, genitori e docenti. L’attività sarà così organizzata:

  •  Saluti del Dirigente e delle referenti del progetto;
  • Posa e affissioni dei cartelloni sul “Manifesto della comunicazione non ostile” realizzati dalle alunne e dagli alunni della classi seconde;
  • Report della giornata del 15 gennaio: Fake news, se le riconosci le eviti. Peer day con i tutor delle classi terze;
  • Debate “genitori vs figli”: i genitori e gli alunni delle classi prime si sfideranno a suon di argomentazioni e confutazioni sull’uso corretto e consapevole del cellulare.

premio qualità e-twinning

quality label etwinningAncora un premio di qualità eTwinning per il plesso di Campocavallo che ha lavorato al progetto: Sh@ring culture through national symbols – exchanging European souvenirs. Con gioia gli alunni ricevono il certificato di qualità e i numerosi gadget inviati dall’Unità nazionale eTwinning.