“libriamoci 2017″ alla scuola primaria Campocavallo

Print

“SCHOOL LIBRARY: LETTURE PER TUTTI I GUSTI”.

L’iniziativa “libriamoci 2017″ che si è svolta alla scuola primaria di Campocavallo dove gli alunni delle classi IV e V hanno letto per i loro compagni più piccoli. E’ possibile cliccare sui link sottostanti per visualizzare i video relativi all’attività di lettura svolte nelle classi.

  • Classe IV che legge alla prima:   video
  • Classe IV che legge alla seconda A:   video
  • Classe IV che legge alla seconda B:  video
  • Classe V che legge alla terza A:   video
  • Classe V che legge alla terza B:   video
  • Classe V che legge alla quarta:   video

La grande raccolta di libri della 2D

PrintPromuovere la lettura o meglio l’Oratory – come recita il grande Progetto Erasmus di questo ed il prossimo anno – è diventato un imperativo per la 2^ D, a tal punto che accogliere a braccia aperte l’iniziativa nazionale di #IOLEGGOPERCHE’ è stato un attimo.

La settimana dal 23 al 28 ottobre ha visto, di fatto, le studentesse e gli studenti della 2^D vestire i panni di librai per un giorno e di lettori ad alta voce dei Gonnies, animando i locali della scuola e della libreria ”Il mercante di storie“, aggiudicandosi infine 29 libri per la biblioteca di classe e non solo; tra due mesi arriveranno infatti altri sessanta libri dagli editori per l’intero Plesso Bellini per merito dell’energia e l’impegno dei lettori in erba della 2^ D. (prof. A. Ceci)

LIBRIAMOCI 2017: UNA MERENDA CON I LIBRI

Print

Venerdì 27 ottobre scorso, presso la Scuola Primaria “Borgo San Giacomo”, si sono concluse le giornate di lettura a scuola, nell’ambito dell’iniziativa ministeriale “Libriamoci”, culminate con un pomeriggio tra libri e merenda. Le insegnanti si sono ispirate ad uno dei filoni tematici proposti “Lettura e ambiente”, scegliendo il testo “Tobia, un millimetro e mezzo di coraggio” (T. De Fombelle) per gli alunni delle classi 3^/4^/5^ e il testo “Selvaggia” (E. Hughes) per gli alunni di 1^ e 2^ e operando in modalità “classi aperte”. La lettura pomeridiana è stata accolta con molto entusiasmo da alunni e genitori, tant’è che la partecipazione è stata pressoché totale. Al termine della lettura animata, è stata offerta a tutti una genuina merenda, preparata dalle maestre, con pane, burro e zucchero, marmellate fatte in casa, olio e sale e succo d’arancia. I piccoli lettori hanno dimostrato vivo interesse e coinvolgimento per l’attività proposta: l’auspicio è che l’amore per la lettura sia sempre ben alimentato e cresca a dismisura negli anni! Libri…AMO…ci!!!

eTwinning: “not only pets”

camp etw17.18Gli alunni e le insegnanti della scuola primaria di Campocavallo hanno ideato un progetto e-Twinning in collaborazione con scuole di altri paesi europei: Francia, Ungheria, Inghilterra, Spagna e Polonia. Questi i riconoscimenti ottenuti per il lavoro svolto!!!

 

 

 

European quality label https://drive.google.com/file/d/0B4PrbJDECLoVU2xYSTBsOEhjZmc/view?usp=sharing

National quality label https://drive.google.com/file/d/0B4PrbJDECLoVOGdEamlDdzhEZlU/view?usp=sharing

Email team e-Twinning https://drive.google.com/file/d/0B4PrbJDECLoVZncyRWZJdDRzWnM/view?usp=sharing                                                                                                    

io leggo perché…

Print

io leggo perché..infanzia FF 17.18io leggo perché 1..infanzia FF 17.18La settimana dedicata all’iniziativa nazionale “io leggo perché”, per la promozione della lettura nelle scuole, si è conclusa. Noi insegnanti ed i bambini della scuola dell’infanzia Joan Mirò abbiamo partecipato con entusiasmo ed allestito la vetrina della libreria gemellata con la nostra scuola, ” Il mercante di Storie”, con tanta soddisfazione. Un sentito ringraziamento a tutte le famiglie, che hanno partecipato con noi e ci hanno aiutato a trasmettere ai nostri bambini l’amore per  i libri. La nostra biblioteca scolastica può ora vantare più di 40 meravigliosi albi illustrati delle migliori case editrici! Sarà la prima di tante belle iniziative da realizzare insieme.
Le insegnanti della scuola Joan Mirò ( Fornace Fagioli)